MONTASCALE E PIATTAFORME ELEVATRICI: SOLUZIONI SEMPLICI PER UN PROBLEMA COMPLESSO

Il problema di superare le barriere architettoniche è che uno specifico dilemma complicato da risolvere e affrontare. La semplice verità potrebbe essere il modo in cui la stragrande maggioranza di ciò che andiamo a creare e creare a livello urbano e architettonico, potrebbe benissimo non essere pensato per essere operativo nella maggior parte dei casi, o forse per le persone anziane con indipendenza ridotta e per i disabili.
Che in realtà è giusto, come un caso, per la costruzione di case in cui tutti noi viviamo, edifici di persone in cui andiamo ogni giorno a svolgere le nostre commissioni, anche supermercati nei quali procediamo tutti alla ricerca, centri di svago in cui procediamo a sborsare tempo completamente libero quindi avanti.
Va detto che forse la difficoltà in questi tempi è leggermente aumentata rispetto al passato da molto tempo perché oggi c’era una cultura e una sensibilità superiori che coinvolgono questi problemi nella società moderna, ma anche oggi il dilemma dell’eliminazione degli ostacoli architettonici è certamente vero. E sentito, a causa del fatto che continuano ad esserci la maggior parte degli “ostacoli” montascale per disabili.
Come superare gli ostacoli architettonici e accogliere strutture attuali per produrle utilizzabili da persone anziane e disabili?
Le scelte sono tutte lì, e in aggiunta, ci sono molte varietà diverse, acquisendo un vasto assortimento creato in particolare negli ultimi anni, impiegando un numero crescente di persone nel settore oggi, e quindi insieme alla crescente rivalità che ha scatenato una continua progressione di suggerimenti.
Una di queste alternative abbiamo la possibilità di piacere ricordare che il convenzionale MONTASCALE insieme alle originali PIATTAFORME DI SOLLEVAMENTO per portatori di handicap.
Il montascale e anche la piattaforma di sollevamento sono due cose completamente diverse, anche se in molti casi sono costruite per rispondere ai corrispondenti
guai.
Anche il MONTASCALE A POLTRONA (tipicamente chiamato anche SERVOSCALA) è in realtà un sedile con un motore e anche una guida fissata intorno alle scale, dove infatti la sedia è saldamente ancorata nella guida e passa come risultato di un motore elettrico. Anche il MONTASCALE A PEDANA può essere una versione di montascale che invece di un’alternativa di questo sedile ha una piattaforma, comunemente si tratta di una piattaforma per sedie a rotelle costruita per ospitare l’individuo disabile usando la sua sella. Gli ELEVATORI PER DISABILI, noti anche come PIATTAFORME DI SOLLEVAMENTO, sono concettualmente un po ‘diversi in quanto non hanno più una conversazione rispetto a un movimento attraverso le scale rettali, ma sono ancora aiuti con movimento perpendicolare (un po’ come ad esempio gli ascensori, anche se in realtà non sono davvero tecnicamente veri ascensori).
In Italia, tra le più rinomate associazioni del settore è Centaurus Rete Italia, che contiene una presenza stabile nel settore domestico e protegge anche la maggior parte di questi aiuti con un enorme catalogo multi-marca, uno dei più ampi sul mercato, ad esempio scale- ascensori, montascale, montascale e montacarichi, ascensori per automobili, ecc.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *